05-2009 Survival Camp

Survival Camp

Maggio 2009

 

Come anticipato alcune settimane fa, Articolo28 è impegnato a proporre ai propri Associati nuove attività collaterali, comunque legate da un filo conduttore a quelle abituali.

La prima di queste è il Survival Camp sc_1, un vero corso di sopravvivenza. Corso organizzato da professionisti, esperti nel settore, con il patrocinio di Articolo28.

Potete visitare il sito web della Scuola all’indirizzo http://www.scuolaitalianasopravvivenza.it/

N.B. il sito attualmente non è aggiornato per quanto riguarda date, luoghi e prezzi dei corsi.

La partecipazione è aperta a tutti gli Associati di Articolo28 ma non solo, anche a tutti i simpatizzanti, anche nel caso non avessero ancora partecipato alle attività dell’Associazione.

LEZIONI TEORICHE

Le lezioni teoriche verranno svolte prima della fase pratica

1° lezione teoria sulla sopravvivenza: durata 1h e 30 m circa
2° lezione teoria sulla sopravvivenza: durata 1h e 30 m circa

Argomenti trattati:

  • generalità sulla sopravvivenza
  • priorità della sopravvivenza: schelter, fuoco, acqua,cibo, il kit di sopravvivenza,
  • varie.

PARTE DI PRATICA

Dal venerdì pomeriggio  alla domanica mattina  (possibilità di pranzare in loco)

venerdì:
arrivo sul Monte Verena (Asiago) quota 2020 m slm, il campo base sarà a 1700 m, circa alle ore 15.00

raggiungimento delle postazioni per coppie, ore 16.00 max

  • costruzione schelter
  • ispezione istruttori prima del buio
  • accensione fuoco

sabato:
ispezione istruttori e compiti per il giorno dalle 08.00 alle 09.00

  • costruzione filtro per l’acqua
  • recuperare l’acqua
  • accensione fuoco
  • trovare cibo
  • finire lo schelter
  • disegnare la mappa
  • ispezione istruttori prima del buio

domenica:

  • ispezione istruttori
  • spegnimento fuoco
  • distruzione schelter
  • recupero di tutti i materiali
  • ritrovo al punto di rendez vous
  • lezione teorico pratica sulla bussola e su come orientarsi

fine corso

  • consegna attestati di frequenza
  • eventuale pranzo a menù tipico cimbro

Verranno distribuiti a tutti delle dispense con gli argomenti trattati durante il corso e il kit di sopravvivenza.

Trattasi di un corso basico, chiunque può partecipare.

Tutti noi potremmo essere nelle condizioni di cercare di sopravvivere, no?

PROGRAMMA EVENTO

Data inizio:       ore 10:30 di venerdì 22 maggio 2009

Data fine:          ore 12:00 di domenica 24 maggio 2009

Località:         in Veneto, ritrovo  fissato nella piazza principale di un paese attiguo ad Asiago (VI); la destinazione precisa verrà comunicata solo a chi conferma la partecipazione versando la quota (comunque si arriva percorrendo tutta l’autostrada A31 fino all’uscita di Piovene Rocchette:

Quota:               € 150,00

Partecipanti:  minimo 10, in caso di non raggiungimento del numero, il corso viene annullato e la quota restituita

Iscrizione:         entro 30/04/2009

Equipaggiamento:    quanto segue

  • zaino
  • anfibi
  • giacca in goretex o similare
  • pantaloni in goretex o similari
  • pile o maglioneü   guanti
  • berretto
  • 3 bottiglie da mezzo litro di acqua piene
  • 1 bottiglia da mezzo litro di acqua vuota
  • coltello multi uso o pinza tipo gerber (con coltello e accessori vari)
  • un seghetto serramanico da giardinaggio (venduti al brico o negozi similari per 10 euro circa)
  • almeno 10 metri di funicella di paracadute o cordino similare
  • 2 metri di filo di rame spessore medioü   una torciaü   una candela
  • una coperta termica (quelle in stagnola vendute nei negozi di articoli sportivi tipo Decathlon)
  • 2 sacchi di tela iuta (sacchi per le patate ovviamente vuoti)
  • almeno 2 sacchi neri grandi per l’immondizia (quelli spessi tipo nettezza urbana).
  • al seguito in auto, ma durante il corso e in caso di necessità:  sacco a pelo (obbligatorio) –  vestiti di ricambio –  tutto quello che ritenete utile – eventuale tenda

N.B.

Se dovesse mancarvi qualcosa … prima di “svenarvi”, comprando cose magari non adeguate e costose … chiedeteci il contatto diretto con l’istruttore.

 

Le quote devono essere versate sul conto corrente postale _______ intestato a “Articolo28” indicando la causale “corso di sopravvivenza sc_1” a mezzo di

  • Bollettino di conto corrente postale
  • Bonifico bancario

Il corso prevede lezioni teoriche, la consegna di un kit di sopravvivenza che resterà in dotazione ai partecipanti e l’attestato di frequenza al corso.

La partecipazione a questo evento non è coperta da assicurazione infortuni.

Per partecipare inoltre serve sottoscrivere e firmare obbligatoriamente una liberatoria verso la Scuola Italiana Sopravvivenza ed in particolare all’istruttore/i interessati al corso dove verranno evidenziati i seguenti punti:

  • il corso è su base volontaria e quindi l’interessato in qualsiasi momento può ritirarsi ;
  • in caso di infortunio di qualsiasi genere la Scuola e l’istruttore/i non è/sono responsabile/i;
  • essere in possesso di ottime condizioni di salute e fisiche
  • non soffrire di patologie cardiache e/o a disfunzioni dell’apparato cardio/vascolare;
  • non assumere farmaci di qualsiasi tipo.

 

N.B.

In caso di ritiro anticipato dal corso per qualsiasi motivo non sarà restituita la quota di partecipazione.

 

Per ulteriori informazioni Articolo28 risponde alla mail survival@articolo28.it

 

 

 

Articolo28

Il Comando

 

Commenti chiusi